Si è svolto a Milano in data 28 29 settembre, presso il Mico – Milano Congressi, il XVIII Congresso nazionale della società italiana di Chirurgia Endoscopica e Nuove Tecnologie, dal titolo “Tecnologia e formazione in chirurgia laparoscopica”.

Il congresso presieduto dal dottor Gianandrea Baldazzi, Direttore della divisione di Chirurgia Generale del Policlinico di Abano Terme, e dal professor Luigi Boni, Direttore della divisione di Chirurgia Generale presso la Fondazione IRCCS Ca’ Granda- Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, ha registrato la presenza di oltre 500 partecipanti tra chirurghi, opinion leader nazionali in materia di chirurgia mini-invasiva, infermieri di sala operatoria e aziende sponsor.

Il focus della due giorni congressuale ha vertito principalmente sull’utilizzo delle nuove tecnologie e il loro impiego in sala operatoria nella pratica di tutti i giorni.

L’obiettivo della direzione scientifica è stato quello di dar vita a un momento di confronto dinamico che, oltre a stimolare e favorire il confronto tra professionisti, desse ampio spazio ai giovani e alla loro formazione, grazie anche alla realizzazione di due masterclass riservate a soci under 40, su argomenti di grande interesse: la laparoscopia in urgenza e il trattamento della calcolosi colecisto-coledocica.

La validazione delle procedure chirurgiche innovative e il training dei giovani medici rappresentano il core-business di Sice sin dalla sua costituzione, avvenuta nell’ormai lontano 1991, divenendo ben presto la più importante società scientifica italiana nel campo della chirurgia mini-invasiva.

Il congresso nazionale di quest’anno ha introdotto importanti novità come le tre sessioni di chirurgia “re-live”, mai organizzate in Italia fino ad oggi, con interventi chirurgici integralmente trasmessi e commentati in diretta dagli operatori, attraverso un taglio prettamente educativo e tecnologico.

Degna di nota la partecipazione dei soci onorari prof.ssa Perretta (Strasburgo) e prof. Rockall (Guildford – UK) presenti con due letture nella giornata di giovedì 28.

All’interno del congresso è stato inoltre organizzata una sessione del Gruppo Italiano di Chirurgia Epatica Mini-Invaisva (IGoMils) e il consueto Congresso Congiunto degli Infermieri di Camera Operatoria (AICO).

Il prossimo appuntamento è fissato ad Ancona nel 2019.